Michele Sorrentino

Università degli Studi di Perugia

Attualmente è Vice Presidente del Centro Studi Prevenzione, Investigazione e Sicurezza.

Docente Esperto sui temi della sicurezza presso l’Università degli Studi di Perugia-Corso di Laurea in Scienze per l’Investigazione e la Sicurezza.

Nello stesso Ateneo è Consigliere del Centro di Ricerca in Sicurezza Umana (CRISU) e corresponsabile del Laboratorio di Sociologia Visuale.
Collaboratore di Primo Livello del FormezPA.

Già Vice Consigliere Ministeriale presso il Ministero dell’Interno – Ispettorato Viminale e Direzione Centrale per gli Istituti di Istruzione ha elaborato, su incarico del Ministro dell’Interno, le “Lineeguida per la formazione tecnico-operativa del personale che opera presso gli Ispettorati di pubblica
sicurezza” e i “Protocolli operativi finalizzati alla gestione delle attività e delle emergenze nell’ottica della dematerializzazione burocratica e dello sviluppo informatico” nonché i progetti di “Formazione integrata del PON Sicurezza”.

Già Dirigente della Divisione Anticrimine presso la Questura di Arezzo ha svolto diversi incarichi operativi tra i quali anche quello di Componente del “Pool Antiracket e Antiusura”;

Direttore del II Settore Analisi della Divisione Affari Generali presso la Direzione Centrale della Polizia Criminale;

Direttore dell’Ufficio Studi presso l’Istituto Superiore di Polizia;

Direttore del Centro Nazionale Sussidi Audiovisivi della Polizia di Stato;

Docente di materie giuridiche e professionali presso l’Istituto Superiore di Polizia, l’Istituto di Perfezionamento per Ispettori di Nettuno e presso le Scuole di Alessandria e POLGAI di Brescia.